Dal 1° gennaio 2017 sarà obbligatoria la contabilizzazione del calore nei condomini con impianto centralizzato per il riscaldamento.

Attualmente tutti i condomini con impianto centralizzato sono riscaldati da un unica caldaia, ripartendo i consumi in base alle tabelle millesimali. In sostanza anche se il tuo appartamento consuma di meno, o tieni tutte le valvole dei terminali chiuse perche non è abitato, pagherai comunque un’aliquota per i consumi complessivi della caldaia.

Per contenere i consumi energetici globali il D.lgs 102/2014 ed il D.lgs 141/2016, in recepimento alla direttiva europea 2012/27/UE, obbligano a modificare gli impianti centralizzatii installando dei dispositivi che consentono un controllo ottimale della temperatura negli appartamenti ed una contabilizzazione del calore per singola unità abitativa.

Adeguati agli obblighi normativi entro il 31 dicembre 2016. Installa i dispositivi di termoregolazione e contabilizzazione del calore e ripartisci i consumi in base ai tuoi effettivi consumi.
Risparmi da subito ed eviti una sanzione sino a 2.500 €.

TRASFORMA IL TUO RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO IN UN IMPIANTO AUTONOMO!

Costa meno di una nuova caldaia!
1. Installa le valvole termostatiche;
2.Installa i contabilizzatori di calore;
3.Goditi i risparmi ed un miglior comfort abitativo.

L’intero intervento, dalle spese tecniche all’installazione, usufruisce delle detrazioni fiscali sino al 65%!

Non dovrai più pagare per gli altri, ma solo la reale quota di consumo del tuo appartamento.

Chiamaci per qualsiasi chiarimento.